Open day Fantalica

Open day Fantalica

Open day a Fantalica

23 settembre 2017 dalle 10.30 alle 20.30

via Giovanni Gradenigo 10 a Padova (zona Portello)

 

Il 23 settembre dalle 10.30 l’associazione culturale Fantalica riapre le porte al pubblico per l’inaugurazione del nuovo anno sociale 2017-2018.

Divenuto ormai un appuntamento fisso e di grande importanza per i soci  l’Associazione Fantalica offrirà anche quest’autunno numerosi laboratori e eventi liberi e gratuiti rivolti a tutti coloro che vogliano conoscere il mondo della recitazione, della fotografia, dell’arte e della creatività.

Per l’intera giornata artisti, artigiani, fotografi, scrittori, attori affermati proporranno workshop in cui si potrà sperimentare, conoscere e osservare gli esperti e i maestri.

 

Alternati alle attività pratiche, il pubblico potrà partecipare ad alcuni eventi straordinari.

In mattinata, alle ore 12.00, si inizia con l’inaugurazione dell’esposizione di disegno, pittura e fotografia “GIOCHI DI COLORE E TRASPARENZE” con le opere realizzate dagli allievi dei corsi 2016-2017 dell’associazione culturale Fantalica in collaborazione con gli artisti Vanilla Ragana, Alessandro Rinaldi e Edoardo Varotto.

L’esposizione sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20.00 dal 23 settembre al 1 dicembre 2017 con ingresso libero.

 

Nel pomeriggio, alle 16.45, è prevista la proiezione del cortometraggio HELL HOUSE realizzato durante il laboratorio di recitazione cinematografica avanzato per la regia di Vittorio Attene. Il cortometraggio è una rivisitazione del celebre film horror “Quella casa sulla collina

Dalle 19.00 riproporremo le versioni ridotte degli spettacoli che sono andati in scena lo scorso giugno:

  • il decollo” tratto dalla Lezione finale del corso di recitazione teatrale di III livello di “Mi spezzo ma non m’impiego: Guida di viaggio per lavoratori flessibili” di A. Bajani per la regia di Maria Virgiliito
  • La lacrimosa storia di Piramo e Tisbe” tratto da lo spettacolo della Piccola Accademia di recitazione “sogno INTERROTTO di una notte di mezza estate” per la regia di Vittorio Attene

Gli eventi sono gratuiti ma su prenotazione in quanto i posti sono limitati!

Per conoscere il programma dettagliato degli incontri e per prenotare, visita il sito www.fantalica.it

 

 

per info e prenotazioni:

Associazione Cuturale Fantalica

Via giovanni Gradenigo 10, Padova

tel. 0492104096; cell. 3483502269; fantalica@fantalica.com

OpenDay – Fantalica Aperta

Open Day a Fantalica

8 aprile 2017

POST

Sabato 8 aprile dalle ore 11.00 alle ore 19.00, l’Associazione Culturale Fantalica apre nuovamente le porte al pubblico per inaugurare il nuovo anno e presentare tutte le nuove proposte per i soci.

Giunti ormai alla undicesima giornata aperta l’Associazione offrirà laboratori e eventi liberi e gratuiti rivolti a tutti coloro che vogliano conoscere il mondo della recitazione, della fotografia, della comunicazione, dell’arte e della creatività. Si aggiungono per l’anno 2017 attività dedicate al benessere quali il training autogeno e lo yoga.

Anche per questa edizione numerosi artisti, artigiani, fotografi, scrittori, attori affermati proporranno workshop in cui si potrà sperimentare, conoscere e osservare gli esperti e i maestri.

Alternati alle attività pratiche, il pubblico potrà partecipare ad alcuni eventi straordinari.

Per questa edizione gli attori Eros Papadakis e Camilla Carniello presenteranno la performance teatrale DELIRIUM TREMENS proves mentre il gruppo fotografico dell’Associazione realizzerà un vero e proprio set fotografico in collaborazione con Edoardo Varotto e alcuni soci che partecipano alla Piccola Accademia Teatrale dal titolo “Davanti e dietro la macchina fotografica”.

…per ulteriori info…

Ingresso libero su prenotazione

per info e prenotazioni:
Associazione Culturale Fantalica
Via Giovanni Gradenigo 10, Padova
tel. 0492104096;
cell. 3483502269;
fantalica@fantalica.com

Corso di Recitazione Cinematografica I° liv.

Corso di Recitazione Cinematografica I° liv.

RECITAZIONE CINEMATOGRAFICA
recitazione orientata alla cinematografia
I livello
corto-fantalica-cercasi-disperatamente5

DATA INIZIO CORSO: 02/05/2017
DATA FINE CORSO: maggio 2017
LUOGO:
via Giovanni Gradenigo, 10 Padova

A differenza di tutte le altre forme d’arte, il cinema è in grado di cogliere e rendere il passaggio del tempo, per fermarlo, quasi a possederlo in infinito. Direi che il film è la scultura del tempo.
(Andrej Tarkovskij)

I corsi di recitazione propongono un percorso che comincia con l’acquisizione delle basi tecniche di recitazione e giunge a preparare l’allievo in modo tale che sia pronto per andare in scena con uno spettacolo dal vivo. Ci si concentrerà sia sugli aspetti strettamente tecnici – il corpo e la voce come strumenti fondamentali -, sia su quelli legati allo spazio scenico, alla ritmica, all’interazione tra attori, all’improvvisazione, all’espressione dei sentimenti, allo studio dell’autore e del genere affrontato, al superamento del panico da palcoscenico, così da diventare consapevoli della propria presenza in scena. I laboratori si distinguono in recitazione teatrale base e in recitazione teatrale avanzato e hanno partenza annuale o trimestrale, in modo da permettere ad ognuno di scegliere il percorso più idoneo alla propria situazione.

Il corso di recitazione cinematografica aiuta i partecipanti a capire quali sono i primi passi da fare quando ci si trova davanti a una telecamera.
Si realizzeranno molti esercizi preparatori in uso all’ACTOR STUDIO di New York in cui si svilupperà da una parte la consapevolezza della propria immaginazione e dall’altra la capacità di un’espressività consapevole adatta per il mezzo cinematografico.

Durata 20ore
Lezioni 10 lezioni
Giorno martedì
Orario 18.45-20.45
Iscrizioni entro il 8/04/2017

Docente:
Vittorio Attene  
Diplomato all’ Accademia Nazionale d’Arte drammatica “Silvio D’Amico” di Roma (1992/1995). Specializzato al Teatro Verdi di Padova come Regista. Ha lavorato in Teatro con Paolo Poli, Manuela Kustermann, Oreste Lionello, Maurizio Scaparro. Nel cinema in “ Paz” di Renato De Maria, con Tinto Brass e in varie produzioni televisive…

Cortometraggio Fantalica: cercasi disperatamente

Cortometraggio Fantalica: cercasi disperatamente

LE FOTO SCATTATE AI PROTAGONISTI

Il gruppo fotografico dell’Associazione Fantalica si è divertito a fotografare gli attori prima di girare qualche scena del cortometraggio invernale del corso di cinema avanzato.

Roberta, casalinga frustrata, moglie di un uomo distratto dai suoi affari lavorativi, cerca di sfuggire alla noia. Un giorno nota un post su una misteriosa ragazza, Susan. Roberta decide di seguire Susan; e accidentalmente entra in possesso del suo vistoso giubbotto e lo indossa. A causa di ciò viene in seguito scambiata per lei, ignorando che Susan ha rubato due orecchini d’oro (in realtà preziosi reperti archeologici) a un amante poi assassinato, e che è inseguita da un sicario incaricato di recuperarli. Avendo un incidente proprio per sfuggire al sicario, Roberta perde la memoria e, convintasi di essere Susan, cerca di ricostruire il proprio passato. Si ritroverà coinvolta in un complicato intrigo, ma alla fine, dopo aver recuperato la memoria, si libererà di molte delle sue inibizioni e troverà anche l’amore.

Ecco le foto

 

Cortometraggio Fantalica

Il nuovo Cortometraggio Fantalica: CERCASI DISPERATAMENTE

Cortometraggio Fantalica

Regia di Vittorio Attene

Riprese e montaggio Nicola Rampi

Liberamente tratto da “Cercasi Susan Disperatamente” (film del 1985 diretto da Susan Seidelman, interpretato da Rosanna Arquette e Madonna).

Con: Capone Giuseppe, Cesarato Valentina, Moccia Andrea, Rampi Andrea, Rampi Nicola, Rossini Germano, Rossini Silvia, Trolese Simone

Roberta, casalinga frustrata, moglie di un uomo distratto dai suoi affari lavorativi, cerca di sfuggire alla noia. Un giorno nota un post su una misteriosa ragazza, Susan. Roberta decide di seguire Susan; e accidentalmente entra in possesso del suo vistoso giubbotto e lo indossa. A causa di ciò viene in seguito scambiata per lei, ignorando che Susan ha rubato due orecchini d’oro (in realtà preziosi reperti archeologici) a un amante poi assassinato, e che è inseguita da un sicario incaricato di recuperarli. Avendo un incidente proprio per sfuggire al sicario, Roberta perde la memoria e, convintasi di essere Susan, cerca di ricostruire il proprio passato. Si ritroverà coinvolta in un complicato intrigo, ma alla fine, dopo aver recuperato la memoria, si libererà di molte delle sue inibizioni e troverà anche l’amore.

NOTE di regicercasisusandisperatamente_3171_hra:

“Il cortometraggio Fantalica ha voluto esplorare il tema dell’equivoco. La trama del film preso in questione mi sembrava adatto a sviluppare il tema. Tutto incentrato sullo scambio di persona e gli equivoci che ne derivano. “Cercasi Susan Disperatamente” è stato un film di costume importante per gli anni ’80 anche se cinematograficamente parlando resta una commedia leggera leggera (e non particolarmente memorabile). Ma confrontarsi anche con i generi minori come la commedia commerciale romantica non è stato semplice come si potrebbe pensare.

Il risultato è, dunque,  il frutto di un percorso didattico e l’aspetto formativo,( i tempi del set, la ricerca dell’interpretazione, il taglio da dare al personaggio, girare in esterna o all’interno di set reali) è in primo piano. Nondimeno abbiamo creduto di darci anche l’obbiettivo di costruire un corto fruibile anche per i non diretti interessati e di puro intrattenimento.”

Vittorio Attene

 

Il cortometraggio Fantalica verrà proiettato per la prima volta in occasione della giornata aperta di sabato 28 gennaio 2017.